domenica 26 febbraio 2017

Miyazaki non molla


La notizia era nell'aria da un po' di tempo. Qualche giorno fa Toshio Suzuki, produttore dello Studio Ghibli, la ha confermata. Hayao Miyazaki è al lavoro nella stesura degli storyboard di un nuovo lungometraggio. Al suo ritiro, annunciato nel 2013, non avevo voluto credere. Non potevo accettare l'idea che l'autore di capolavori come Si alza il vento, La città incantata o La Principessa Mononoke avesse deciso di lasciare la propria matita lontana da un foglio di carta. A dir la verità Miyazaki aveva iniziato a lavorare su un cortometraggio da far proiettare all'interno del Museo del suo Studio Ghibli, una vecchia idea sorta ai tempi de La Principessa Mononoke e poi messa da parte. Ma è stata proprio questa storia, Boro il bruco, a dimostrarsi troppo importante per essere concentrata all'interno di un corto. Ed ecco quindi la decisione di farne un lungometraggio che verrà probabilmente proiettato nei cinema nel corso del 2019.
Il Regno dei Sogni e della Follia non si ferma.



4 commenti:

  1. Avevo letto questa splendida notizia altrove! Bene, benissimo! Non vedo l'ora che la mia DVD-teca sia nuovamente "incompleta" delle opere del Maestro Miyazaki!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Miyazaki non ce n'è mai abbastanza! :-)

      Elimina
  2. Il Maestro cerca collaboratori per completare il suo nuovo (e probabilmente davvero ultimo) film.
    Info qui.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...